Da leggere quando sei triste

Tempo di lettura: 3 minuti

Da leggere quando sei triste

Sei nato per gioire di quello che hai intorno.

Sei nato e ti sono stati donati i 5 sensi.

I 5 sensi con i quali puoi esplorare in lungo e in largo questo straordinario mondo.

Hai avuto la fortuna di nascere a differenza di chi non ce l’ha fatta, di chi non scoprirà mai il sapore del cibo cucinato dalla propria nonna e l’odore della pioggia in un pomeriggio d’estate.

Sei qui, puoi correre, respirare, ballare, esprimerti, assaporare cibi nuovi quando lo desideri e vivere esperienze che sono in grado di farti battere il cuore, a volte più forte e a volte meno.

Puoi viaggiare e perderti nei colori del mondo o puoi semplicemente sdraiarti nella natura e osservare le nuvole che cambiano forma a seconda del vento.

Ti è stato fatto un regalo straordinario. Quello di vivere. Quello di esserci.

Quello della frutta colorata d’estate e del calore del fuoco d’inverno.

Quello delle foglie colorate che cadono dagli alberi in autunno e del sole caldo che sorge e tramonta ogni giorno.

Quello di avere del tempo a disposizione, che non tutti hanno più la fortuna di avere.

Il tempo che scorre e si perde inesorabile come tanti granelli di sabbia nella mani di un bambino.

Abbraccia questo grande dono, valorizza più che puoi il tuo limitato tempo, amalo e non sprecarne neanche un po’.

Questo articolo è pensato per aiutarti in quei momenti difficili, da leggere quando sei triste o in un momento di sconforto.

Sii felice. Sii felice anche se pensi di essere sfortunato.

Anche se pensi che vada tutto male e che forse non ti ritirerai mai su.

Anche se nessuno ti capisce e ti senti solo e incompreso.

Anche se tutti i problemi di questo mondo sembrano appartenere a te.

Tu fatti un regalo e sii felice.

Gioisci per il semplice fatto di essere vivo.

Chiudi definitivamente dietro una porta la tristezza, la paura, le angosce e tutto ciò che non ti serve più.

E poi butta la chiave in un posto in cui nessuno avrà mai accesso.

Fermati e respira profondamente.

Respira e accorgiti del miracolo che stai facendo mentre l’aria entra lenta nei tuoi polmoni e porta con sé una ventata di gioia indescrivibile.

Tu sei tutto questo, sei un miracolo.

Un miracolo che non ha bisogno di avere problemi con sè nella vita ma un miracolo che vuole irradiare tutti con la sua luce.

Tu vuoi essere felice perché tu sei felicità, ogni tuo piccolo atomo è composto di felicità.

Devi solo avere il coraggio di sperimentarla per davvero.

Non hai motivo per essere triste, non hai tempo per perderti nel buio e vagare nel vuoto.

Non hai tempo perchè tra qualche anno non ci sarai più.

Quindi cosa aspetti a tornare a sorridere e vivere questo straordinario viaggio chiamato vita?

Nessuno ti ridarà indietro tutti quei momenti che hai passato a piangerti addosso, nessuno.

Comincia a guardarti allo specchio e metterti in testa che tu sei felicità e meriti la spensieratezza più di chiunque altro.

Ti prometto che a ogni problema c’è sempre una soluzione e a volte arriva proprio quando meno ce lo aspettiamo.

Decidi di ridere definitivamente di ogni delusione, di non prenderti più troppo sul serio e di iniziare a divertirti.

Non importa quanti anni tu abbia e non importa se hai tante cose da fare.

Non importa cosa tu abbia passato e cosa stai affrontando ora.

Divertiti, esplora, ridi a più non posso, viaggia, ama, mangia quello che ti piace di più.

Consuma questa vita con tutte le tue energie e dì addio alla tristezza per sempre.

Sei qui e ci sei arrivato per essere felice.

Non credere a chi ti dice il contrario.

Qualsiasi cosa accada, ricordati sempre queste parole: sii felice e la vita diventerà meravigliosa.

Articolo da leggere quando sei triste.

E tu sei felice o stai attraversando un momento difficile? Fammelo sapere nei commenti o qui su Instagram.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo!

Leave a Reply